Carattere orizzontale

/ / / /
Carattere orizzontale

Progettata da Grosfeld van der Velde Architetti, rinomato studio di Breda, la villa di lusso si trova in posizione speciale ai margini del distretto “Vlindervallei” a Oosterhout; un moderno quartiere realizzato nello stile architettonico olandese che copia gli anni ‘30.

Il suo carattere contrastante è teso tra riservatezza e grandi aperture, sobrietà e anticonformismo. In termini di pianificazione urbana, la villa reagisce benevolmente al distretto senza criticarlo, creando un particolare punto di snodo tra il quartiere e la Veekestraat che corre di lato. Gli architetti Grosfeld e van der Velde, credono nel grande valore che ha l’architettura nella nostra vita e nell’importante ruolo svolto dalla qualità di ogni edificio. La villa è così costruita in modo sostenibile.

Lo studio ha utilizzato il sistema garantito Abitasistema che permette di posare il rivestimento Geopietra su isolamento termico esterno, in partnership con Strikolith. La casa è organizzata in forma di L per garantire la privacy del cliente e schermare il rumore del traffico. La struttura minimalista e moderna è caratterizzata dall’orizzontalità delle facciate.

Le pietre allungate e distese del modello TOCE, in una miscela personalizzata di tonalità, rafforzano l’andamento lineare del progetto. La naturale tessitura del muro Geopietra è resa più particolareggiata ed attraente dall’utilizzo di una fuga importante di malta geoBi nella variante grana grossa e colore grigio. I volumi bianchi ad intonaco sottolineano il muro Geopietra in un piacevole gioco di contrasto. Una grande vetrata si apre in modo spettacolare sul giardino mentre la pietra entra in cucina e nel soggiorno creando la connessione ottimale tra interno ed esterno.

Pascal Grosfeld: il muro Geopietra porta un aspetto bello, naturale e contrastante alla casa.

 

Pascal Grosfeld, architetto, progettista
Chi-Hang Chim, architetto, capo progetto
Michel Kievits, fotografo

 

In questo articolo: murogeopietra mod. TOCE

Arch. Pascal Grosfeld - Arch. Bart van der Velde

Pascal Grosfeld (SX) - (1967) si è laureato con lode all’Università di Tecnologia di Eindhoven e nel 1994 è diventato Master in Architettura. Durante il suo studio ha lavorato presso l’ufficio di Wim van den Bergh, a Maastricht. Dopo la laurea si è unito alla ditta di Bert Dirrix ad Eindhoven per un paio d’anni. Nel 1996 ha iniziato la sua azienda: Grosfeld Architects.

Bart van der Velde (DX) - (1965) si è laureato con lode presso l’Università di Tecnologia di Eindhoven e nel 1995 è diventato un Master in Architettura. Ha iniziato a lavorare come architetto presso l’ufficio di Bert Dirrix, con sede a Eindhoven. Dopo un paio d’anni, andò a Londra e lavorò alla Kohn Pedersen Fox Associates. Nel 200 si unisce a Pascal Grosfeld costituendo l’attuale studio Grosfeld van der Velde Architects.

...Negli ultimi anni siamo cresciuti e il nostro team è composto da 16 architetti, ingegneri e disegnatori. L’obiettivo principale della progettazione di un edificio è per noi la ricerca dell’essenza del progetto. In tal modo, sviluppiamo concetti semplici e potenti che vengono elaborati nel modo più coerente possibile. Puntiamo a realizzare progetti che esprimano un carattere proprio, una grande esperienza spaziale e una finitura accuratamente scelta e dettagliata. Come architetti abbiamo, nella collaborazione con il cliente, una grande responsabilità nei confronti dell’ambiente da costruire; i luoghi in cui le persone vivono e lavorano. Riteniamo molto importante mantenere il dialogo con un cliente e ottimizzare il modo in cui un edificio si inserisce nel suo contesto.

www.grosfeldvandervelde.nl